Month: settembre 2011

Antonio De Lisa- Musica e arte come “Scienze occulte”. Una tradizione interpretativa

https://sonusjournal.academy/2020/05/18/la-scuola-di-musica-e-filosofia-di-maratea/ Antonio De Lisa- Musica e arte come “Scienze occulte”. Una tradizione interpretativa “Nulla è mai sì refrattario, duro e furibondo,che la musica non ne muti, fluendo, la natura”W. Shakespeare, Il Mercante di Venezia(atto V, Scena I)  Come scrive Antoine Faivre,… Read More ›

La canzone d’autore italiana

La canzone d’autore italiana di Antonio De Lisa Elementi per un’analisi: Comporre testi per musica: analogie e differenze – Strutture metriche e formali Il rapporto frontale fra cantante e pubblico: (Nozioni fondamentali di psico-sociologia della comunicazione) Pragmatica della comunicazione –… Read More ›

La musica su testi di Hölderlin

La musica su testi di Hölderlin di Antonio De Lisa La poesia tragica di Hölderlin si situa all’incrocio di esperienze contraddittorie: il “divino” come ineffabile religioso e la conoscenza dialettica, la Begeisterung (ispirazione entusiastica) e la coscienza del divenire. Attraversa queste odi l’aspirazione… Read More ›